FANDOM


Pikappa è l'alter-ego di Paperino. È un superpapero mascherato che abita in una Paperopoli ben diversa da quella vista nei fumetti della testata "Topolino" perchè compaiono enormi grattaceli che sembrano ricordare molto la città di New York.

Sviluppo del personaggioModifica

PrimaModifica

Tutto incominciò quando Elisa Penna consigliò al maestro sceneggiatore Guido Martina di creare un supereroe
Paperinik dv

Le due vignette nelle quali Paperino indossa per la prima volta il costume di Paperinik. Da notare che, nella prima storia, Paperinik non indossa una maschera per coprirsi il volto.

Disney che avesse avuto poi un suo sviluppo. Così facendo questo personaggio, chiamato Paperinik, debutta nella storia apparsa su "Topolino" n° 706 dell'anno 1969 "Paperinik il diabolico vendicatore" storia scritta da Guido Martina e disegnata da Giovan Battista Carpi. In questa storia Paperino ritrova a Villa Rosa un taccuino con scritti i trucchi e i marchingegni che utilizzava il ladro gentiluomo Fantomius. Paperino, affascinato dai congegni, ne fa installare alcuni sulla sua automobile da Archimede Pitagorico ed altri, invece, li nasconderà nelle tasche della tuta che ha trovato alla villa; tale tuta la indosserà durante le sue avventure. Nelle prime avventure Paperinik sarà un mezzo molto utile per Paperino per vendicarsi delle quotidiane angherie che gli vengono imposte da suo Zio Paperone e per rivendicarsi della fortuna del cugino Gastone Paperone; successivamente il ruolo di questo personaggio diventerà più ampio ovvero non solo si vendicherà sui suoi parenti ma diventerà pure il difensore di Paperopoli verso pericolosi nemici dalle armi più svariate.

DopoModifica

PK

Pikappa con lo scudo Extransformer.

Dopo la successiva uscita del PKNA 0 "Evroniani" Paperinik subisce un netto cambiamento. Il supereroe veglia su una Paperopoli ben più moderna rispetto alla classica che viene raffigurata nei fumetti di "Topolino" e, dopo aver stretto una salda amicizia con l'intelligenza artificiale Uno, si ritrova ad utilizzare uno svariato arsenale di armi ipertecnologiche, tra le quali l'Extransformer la sua arma principale, contro nemici ben più pericolosi rispetto a quelli visti nelle sue avventure precedenti su "Topolino". Nella serie di PK i parenti ed amici di Paperino non si intravedono mai o, per lo più, hanno un ruolo marginale nella storia, servono come riferimenti al fatto che Paperino ha ancora una famiglia e non esegue solamente missioni da supereroe; l'unico parente ad avere un ruolo nella storia è Zio Paperone; questo personaggio è infatti il movente che permetterà l'incontro tra Paperinik ed Uno. La spiegazione sul perché nel mondo di PK non appaiano i parenti e gli amici di Paperino viene fornita nel PKNA Speciale 98 pubblicato nell'agosto del 1998 dove viene esplicitato che nella nuova vita di Paperinik non c'è più posto e quindi tempo da dedicare ai sui famigliari ed amici per via che Pikappa è troppo occupato nel difendere la sua città, aiutare chi ha bisogno altrove e su altri pianeti tanto che è lo stesso Pikappa a dire "Ci vuole qualcuno che si sacrifichi per gli altri. Anche a costo di rimanere solo. Non è per questo che esistono gli eroi?".

StoriaModifica

PKNAModifica

Pk2Modifica

Pk-PikappaModifica

AlleatiModifica

PKNAModifica

Pk2Modifica

Pk-PikappaModifica

NemiciModifica

PKNAModifica

Evroniani

Razziatore

Due

Belgravia

Morgan Fairfax


Pk2Modifica

Everett Ducklair

Korinna Ducklair

Juniper Ducklair

Pk-PikappaModifica

Evroniani

Vulnus Vendor

Kronin

Robolab

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale