Fandom

Pikappa Wiki

Everett Ducklair

30pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Quote rosso1.png Nel disegno complessivo ogni azione è solo un piccolo dettaglio del tutto. Quote rosso2.png

~ Everett Ducklair
Everett Ducklair.jpg

Everett Ducklair (immagine tratta dai Pk Files).

Everett "Zardoz" Ducklair è un personaggio Disney che fa il suo esordio durante la serie Paperinik New Adventures: prima viene citato nel primo dei tre numeri zero, quindi fa la sua comparsa durante il secondo numero regolare, per aiutare Paperinik ad affrontare una delle sue invenzioni impazzite.

Aspetto, carattere e caratteristicheModifica

Everett, per essere un papero, è di statura media, ha capelli ed occhi neri, una fronte molto pronunciata ed un becco di medie dimensioni. È molto curato nell'aspetto, quasi dandy, e compare sempre con indosso un abito molto elegante o un saio, quando si trova in Tibet come novizio. Nonostante appaia molto sicuro di sè ed alquanto saccente nei confronti del mondo è consumato emotivamente per tutte le scelte che durante la sua vita è stato costretto a compiere. Ha un quoziente intellettivo fuori scala in quanto, come si scoprirà in PK2, è un alieno proveniente dal pianeta Corona, ove i suoi abitanti hanno affinato la psiche a livelli tali da riuscire a comunicare telepaticamente ed adottare tecniche trascendentali attualmente definite paranormali come la telecinesi.

PKNA e PK2Modifica

In PKNA Ducklair appare come un miliardario-inventore che, abbandonata la sua vita a Paperopoli, dove non riusciva a controllare la sua furia inventiva che lo portava a realizzare armi distruttive, si ritira nel monastero tibetano di Dhasam Bul, dove si impratichisce nelle tecniche meditative, utili per controllare i suoi impulsi.

Dopo essere apparso in una serie in appendice alla rivista (Lo Zen e la fisica dei Quanti, disegnato da Stefano Turconi) e negli speciali estivi, è il protagonista dell'ultimo numero di questa prima serie, in cui entra in possesso di una sorta di Libro del Destino (un po' come il Destino degli eterni gaimaniani) ed inizia a manipolare il tempo e lo spazio per poter portare a Paperopoli gli alleati che servono per la sua missione.

Discorso tra Everett e Pikappa.png

Dialogo tra Everett e Pikappa in Pk2.

Durante PK2, si scopre che, in realtà, Everett è un alieno proveniente dal pianeta Corona (su cui egli ha nome Zardoz), giunto sulla Terra con le sue due figlie al fine di strapparle all'educazione severa e dottrinale della loro madre. Everett ebbe numerosi problemi durante l'atterraggio, che si risolse con un ammaraggio durante il quale Ducklair venne sbalzato fuori dalla nave (cosa che gli causerà una momentanea perdita di memoria) e le figlie rimasero segregate sull'astronave in ibernazione criogenica non del tutto operativa (ciò significa che per loro il tempo non risultava del tutto sospeso).

Pur avendo smarrito la memoria, Everett dimostrò grandi doti intellettive lavorando presso due anziani che l'avevano ospitato. In una notte di tempesta, tentando di salvare un marinaio rimasto su una imbarcazione, inghiottito da un mulinello, sprofonda nell'oceano nei pressi della sua nave che, avendolo riconosciuto, lo salva conducendolo a bordo. Ripresa conoscenza, vedendo le figlie ormai cresciute, Everett recupera istantaneamente la memoria ed inizia ad accumulare denaro fino ad ottenere un benestare economico tale da consentire alle figlie una vita agiata.

Edificata la Ducklair Tower (sede degli affari della sua azienda) a Paperopoli, decide di trasferire le figlie (ancora in ibernazione criogenica) nei suoi sotterranei. Fatto ciò Everett decide di recarsi a Dhasam Bul per riflettere sulla propria vita (punto d'inizio in Pkna del personaggio). La fine della sua permanenza nel monastero sarà segnata dalla fuga di una delle sue due figle, Korinna, dalla Ducklair Tower. Questo fatto lo costringerà a rientrare dall'eremo a Paperopoli (questo il punto di contatto tra PKNA e PK2). Durante tutta la seconda serie tenterà di trovare Korinna (che ora lo odia per averle rubato l'infanzia e strappata alla madre) e, risvegliata l'altra figlia, Juniper, spiegare loro la sua versione dei fatti e renderle libere di scegliere il loro destino.

Nel frattempo, per tenere lontano dai suoi piani Paperinik, decide di disattivare Uno, il computer senziente che aveva collaborato strettamente con l'eroe durante PKNA, ed inibire l'accesso del Diabolico Vendicatore al piano segreto della Ducklair Tower, dopo aver ripreso il controllo di tutte le sue aziende. L'aiuto di Paperinik, però, sarà prezioso e fondamentale per sconfiggere le figlie in una durissima battaglia finale, al termine della quale deciderà di tornare su Corona per renderle libere di scegliere il loro destino, lasciando la Terra ed Uno disattivato.

PK - PikappaModifica

Everett lavora su un macchinario.png

Everett Ducklair in Pk-Pikappa

Il mese successivo alla chiusura di PK² , viene immediatamente varata una nuova serie, Pikappa, dove il personaggio di Everett viene parzialmente stravolto, risultando essere un inventore arruolato tra i guardiani della galassia ed incaricato con il compito di trovare e reclutare un guardiano per il pianeta Terra. Lascerà il compito ad U.N.O., un'intelligenza artificiale in tutto simile a quella di PKNA, ma con la differenza che questa non è ancora completamente formata.

Dal nuovo numero 1 in poi, però, se ne perderanno le tracce e la chiusura repentina della testata non consentirà di approfondire oltre tale personaggio. Anche se, tuttavia, nell'ultimo numero regolare (32) si può notare una vignetta in cui, dopo che gli evroniani hanno riprogrammato il corso del tempo, Everett compare nella locandina di un film, intitolato "Antico Futuro", un'ovvia citazione a un albo delle prima serie di PK (PKNA #18) che si intitola proprio "Antico Futuro". Nella locandina possiamo vedere la copertina dell'albo in questione ma, al posto di Pikappa, vi è appunto Everett Ducklair.

Controversie sulla fineModifica

In PKNA #48, si vede un Ducklair notevolmente invecchiato, il quale afferma di aver passato tutto il resto della propria vita fino a quel momento nel monastero tibetano (in quella storia ha più di 200 anni); questa trama viene però modificata nell'albo seguente, dove il papero lascia l'eremo dopo aver modificato il corso degli eventi. Tutto questo dà origine ad un paradosso, giacché dopo aver letto PK2 si viene a sapere che non solo Uno non verrà mai più riattivato (almeno in questo contesto), ma che lo stesso Ducklair non tornerà mai più sulla Terra. (falso: Pk2 è stata conclusa prematuramente, e non ci è dato sapere cosa accade in seguito alla partenza di Everett, nessuno dice che non sia tornato).

  • Everett Duckliar (tratto dai Pk Files)
  • Everett Ducklair (fan-art)
  • Everett Ducklair in Pkna #49/50
  • Everett Ducklair in Pk2
  • Dialogo tra Everett e Pikappa in Pk2 #01
  • Everett Ducklair in Pk-Pikappa
  • Tavola conclusiva Pkna #49/50
  • Everett Ducklair in Pk2
  • Everett Ducklair in meditazione
  • Un Concept Art di Everett Ducklair
  • 0-32.jpg Everett Duklair PKNA 0
  • 0-33.jpg Everett Ducklair PNA 0

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale